24 Ore Le Mans, RIGON “ Let’s go”

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’attesissima edizione numero 87 della 24 Ore di Le Mans, la gara che chiuderà la Super Season 2018-2019 del campionato del Mondo Endurance FIA WEC. Tra meno di nove giorni, sul circuito de La Sarthe, sessantadue vetture si contenderanno il successo nelle rispettive classe e, tra le undici Ferrari, non può mancare la Ferrari 488 GTE numero 71 di Davide Rigon, pilota ufficiale GT del Cavallino Rampante.

Reduce dagli ottimi risultati conquistati in Inghilterra (primo) e Francia (secondo) nel Blancpain Endurance Cup, il pilota veneto del team AF Corse è già tornato in Francia per preparare la lunga settimana a Le Mans, la cui corsa scatterà sabato alle ore 15,00 per terminare il giorno successivo. Davide Rigon si alternerà al volante della 488 GTE col britannico Sam Bird (già team-mate nel Mondiale World Enurance Championship) e lo spagnolo Molina.

“I test collettivi sono stati molto positivi. Sono riuscito a segnare il quarto miglior tempo a meno di 1 decimo dal miglior crono risultando il miglior pilota Ferrari, su un giro di pista che dura 3 minuti e mezzo. Sarà un’edizione tiratissima, giocata sul filo dei decimi. Sappiamo che sarà una corsa difficilissima, dove può succedere realmente di tutto, ma siamo determinati a chiudere questa super season col migliore dei risultati. Vincere la 24 ore di Le Mans sarebbe un sogno, soprattutto al volante di una Ferrari” commenta Rigon che prima di partire per Le Mans ha svolto due giorni di intenso lavoro al Simulare F1 Ferrari per preparare il gran premio del Canada, in programma questo fine settimana.

Dopo le prove libere di mercoledì 12, il programma entrerà nel vivo coi tre turni di qualifiche da 2 ore ciascuno (mercoledì alle ore 22,00 – giovedì alle 19,00 e alle 22,00) che determineranno lo schieramento di partenza dell’87esima edizione della 24 Ore di Le Mans, che scatterà sabato 15 alle ore 15,00.