Trofeo FL Service: Bettini (Tennis Palladio), grande tennis a Vicenza [VIDEO]

TENNIS – Enrico Bettini, amministratore di Tennis Palladio 98, relatà che ha organizzato gli Internazionali di tennis Città di Vicenza (ATP, Challenger Tour) Trofeo FL Service ai microfoni di SPORTvicentino:

La presentazione dell’evento da parte di Enrico Bettini:

“In qualità di Amministratore Unico della SSD Tennis Palladio 98 sono felice di presentare la 14^ edizione degli “Internazionali di Tennis –  Città di Vicenza” – 6° ATP CHALLENGER – Trofeo FL SERVICE.

Questo è un torneo che è cresciuto in maniera esponenziale negli anni, passando dalla categoria dei Future a quella dei Challenger, fino ad arrivare oggi ad un montepremi di 54.160 $ + hospitality.

Una manifestazione che, edizione dopo edizione, si è rivelata inoltre un trampolino di lancio per quelli che sarebbero diventati grandi campioni, a cominciare da Karen Khachanov e Marin Cilic, attuali n. 12 e 13 del mondo, per continuare con Marco Cecchinato (19), Guido Pella (22), ma anche Dusan Lajovic (33), Laslo Djere (34), Cristian Garin (37), Marton Fucsovics (38), Mikhail Kukushkin (48) o John Millman (55).

Senza dimenticare naturalmente gli italiani come Matteo Berrettini (32) che due anni fa aveva dato spettacolo sui nostri campi di contrà della Piarda e, solo pochi giorni fa a Roma, è riuscito a battere al secondo turno degli Internazionali Bnl d’Italia niente meno che un top player come Alexander Zverev, n. 5 ATP.

Ma l’organizzazione del Challenger è per noi la punta di diamante di un’attività che ci vede al lavoro da anni per poter dare ai tennisti vicentini (e non solo) un servizio di qualità, oltre che strutture moderne e funzionali.

A questo riguardo l’assegnazione da parte del Comune di Vicenza della gestione dell’impianto per i prossimi sette anni ci vedrà dunque impegnati in una rinnovata sfida per garantire professionalità agli appassionati di ogni fascia d’età, con una particolare attenzione però verso i giovani che da sempre rappresentano l’obiettivo della nostra scuola Sat e del settore agonistico.

Mi auguro infatti che siano in tanti, magari accompagnati dai maestri dei rispettivi circoli, a venire a seguire dal vivo gli incontri e ad ammirare da vicino i grandi campioni che, ne sono sicuro, offriranno uno spettacolo di alta qualità e, magari, un’occasione di crescita per chi sogna una carriera nel professionismo.

Un grazie, e non potrebbe essere altrimenti, alla Federazione Italiana Tennis, che conferma una volta di più numeri in costante crescita sia a livello nazionale che regionale.

Ultimo ma non ultimo il ringraziamento agli sponsor, con in primis FL Service, il cui supporto risulta fondamentale per organizzare una manifestazione di questo livello e che legheranno il loro nome ad un evento di primo piano nel panorama sportivo nazionale ed estero.

Non mi resta, dunque, che rinnovare l’invito ad assistere numerosi alle partite in programma da lunedì 27 maggio a domenica 2 giugno, il cui ingresso mi piace sottolinearlo è sempre gratuito proprio per consentire a tutti di vivere una settimana di grande tennis”.