Domenica 19 maggio la corsa Teenagers Sovizzo con 242 iscritti

CICLISMO GIOVANILE – Sono previsti numeri da record per la 12esima Teenagers Sovizzo organizzata con dovizia dagli uomini della UC Sovizzo del presidente Andrea Cozza.

Le due prove riservate agli esordienti hanno riscosso una enorme risposta dalle società giovanili di tutto il Centro-Nord Italia che hanno iscritto ben 242 ragazzi: 132 saranno impegnati nella gara riservata ai primi anni (classe 2006) e 110 in quella dei secondi anni (classe 2005).

Sono ben 31 formazioni che hanno confermato la propria presenza a Sovizzo: 19 venete, 10 team emiliano-romagnoli, una squadra trentina e una friulana.

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE UC SOVIZZO

“Siamo entusiasti della grande risposta che ci è arrivata da tutte le società giovanili del centro-nord Italia e che testimonia come anche questa manifestazione, anno dopo anno, stia prendendo sempre più piede e considerazione – ha sottolineato il presidente Andrea Cozza -. Vedere in gara sulle nostre strade questi giovani ragazzi è sempre molto bello perchè si respira nell’aria il loro entusiasmo e la forza dei loro sogni. Anche per loro abbiamo pensato ad una novità, inserendo nel tratto finale di gara una salita inedita che renderà ancora più selettive ed incerte le due gare che abbiamo messo in cantiere. Colgo l’occasione sin d’ora per ringraziare l’amministrazione comunale di Sovizzo, la Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola, Trevisan Macchine Utensili, Inglesina, AACO Manufacturing, Alì Supermercati e Morato, le forze dell’ordine e i tanti volontari che collaborano alla buona riuscita della Teenagers Sovizzo che rappresenta una vera e propria perla all’interno del calendario giovanile vicentino”.

RITROVO E PERCORSO DELLA XII TEENAGERS SOVIZZO

Per atleti ed appassionati il ritrovo è fissato nel cuore di Sovizzo, domenica 19 maggiosubito dopo pranzo: alle 15,00 è previsto lo start da Viale degli Alpini della prova riservata agli esordienti classe 2006 che dovranno affrontare 7 giri del circuito cittadino prima di imboccare Via Risorgimento, Via Pasubio, Via Villapiazzola, Via Collesello, Via Roma, Via Munari per tornare, al termine dei 27,690 km in programma, sul traguardo posto in Viale degli Alpini.

Partenza prevista, invece, alle 16.15 per gli esordienti classe 2005 che dovranno percorrere ben 37,830 km caratterizzati da 10 tornate iniziali a cui si aggiungerà lo stesso finale di gara dei più piccoli.

Ad animare le prove di domenica sarà quindi la salita di Via Villapiazzola: uno “strappo” di 850 metri con una pendenza media del 5% che terminerà ad appena 1.600 metri dal traguardo posto in Viale degli Alpini, sulla medesima retta d’arrivo della Piccola Sanremo: il trampolino ideale per lanciare l’attacco vincente, magari sognando di conquistare un giorno la classicissima riservata agli Under 23.