Il pareggio del Lane con il Gubbio

L.R. Vicenza (4-3-1-2): Grandi; Stevanin, Bizzotto, Pasini, Salviato; Nicolò Bianchi, Cinelli, Zonta; Curcio, Guerra, Giacomelli. (A disp. Bizzotto, Segantini, Davide Bianchi, Laurenti, Tronco, Zarpellon, Arma, Bonetto, Pontisso, Maistrello, Gashi, Bovo) . All. Colella

Gubbio (3-4-2-1): Marchegiani; Maini, Lo Porto, Espeche; Pedrelli, Davi, Benedetti, Ferretti; Casiraghi, Plescia, De Silvestro . (A disp. Battaiola, Nuti, Conti M. Schiaroli, Conti A. Tavernelli, Ricci, Tofanari, Battista, Campagnacci, Cattaneo, Chinellato). All. Galderisi

Arbitro: Francesco Carrione della Sezione di Castellammare di Stabia

LR VICENZA – GUBBIO 2-2

Marcatori: 13′ Casiraghi (G), 24′ Cinelli (V), 28′ De Silvestro (G), 30′ Guerra (V)

Al 6’ bella occasione per Guerra il cui diagonale termina sul fondo a fil di palo
Al 12’ il vantaggio del Gubbio con De Silvestri che, lasciato libero in area sulla destra, fa passare il pallone sotto le gambe di Grandi.

24′ GOOOOLLLLL LR Vicenza!!! Gran tiro di Cinelli dai 25 metri dove Marchegiani non può arrivare!!! Prima rete per lui in questo campionato!

25′ Ammonito Ferretti

27′ GOL GUBBIO: Punizione di Casiraghi dal limite che si infila sotto il sette

30′ GOOOOOLLLLL LR Vicenza!!!! Giacomelli mette in area un pallone sul quale si avventa Guerra che riporta nuovamente il risultato in parità! Settima rete in campionato, quattro in biancorosso! LR Vicenza-Gubbio 2-2

39′ Ammonito Pedrelli per aver fermato fallosamente una ripartenza di Zonta

Al 41’ é il portiere Marchegiani a togliere dall’incrocio dei pali la conclusione da fuori di Cinelli. 2-2 e squadre negli spogliatoi.
Il Vicenza rientra in campo e ci prova subito con Giacomelli: pallone deviato in corner dal portiere.

Al 13’ é ancora il portiere umbro a dire di no al colpo di testa di Curcio.

Al 15’ il Vicenza resta in dieci per l’espulsione di Cinelli per somma di ammonizioni.

58′ Ancora Marchegiani! Ancora una parata che salva il risultato! Cross dalla sinistra di Stevanin, angola bene di testa Curcio ma Marchegiani si distende e respinge

Al 15’ il Vicenza resta in dieci per l’espulsione di Cinelli per somma di ammonizioni. Al 18’ Colella corre ai ripari togliendo Guerra per Laurenti.

Il tecnico biancorosso prova a cambiare le carte in campo inserendo Bovo, Arma e Pontisso al posto di Nicolò Bianchi, Curcio e Zonta.

Dall’altra parte dentro Tofanari, Chinellato e Campagnacci per Ferretti, Plescia e De Silvestro.

Al 37’ é il Gubbio ad avere la palla -gol più limpida con Campagnacci, che solo davanti alla porta cicca il pallone del possibile 3-2.

Ultimo cambio per Galderisi che sostituisce Pedrelli con Cattaneo.

Nel recupero l’ultimo brivido lo regala Giacomelli con una semirovesciata che termina a lato di poco.
Dopo 3’ di recupero finisce 2-2 é il sortilegio del Menti senza vittoria continua.

 

FOTOGALLERY DI ALESSANDRO ZONTA

Ti potrebbe interessare