Simone Cortiana nuovo campione regionale di categoria in Maratona

A sinistra Simone Cortiana, neo campione regionale di categoria in maratona, assieme al compagno di squadra Riccardo Trovato, secondo assoluto nella Dieci Miglia
A sinistra Simone Cortiana, neo campione regionale di categoria in maratona, assieme al compagno di squadra Riccardo Trovato, secondo assoluto nella Dieci Miglia

Bellissimo esordio nella Maratona per il Top Green Simone Cortiana che nella 16° edizione della 42 di Treviso ha chiuso, nonostante i crampi degli ultimi km, in 2:40:54, tempo che gli è valso il primo posto nella categoria SM35, con relativo titolo regionale, il terzo tra gli italiani e l’undicesimo assoluto (su 1181 finisher).
Simone, ex ciclista dilettante di buon livello, da circa quattro anni frequenta il mondo della corsa su strada e si è già tolto alcune soddisfazioni vincendo tantissime gare nel Vicentino con tanto di record raccolto nel 2017 di 11 vittorie su 14 partecipazioni a gare della nostra provincia. Da pochi mesi Cortiana, classe ’80, è diventato papà per la seconda volta.
Quattro podi in quattro diverse gare è lo straordinario bottino ottenuto da Vicenza Marathon nell’ultima caldissima domenica. Nove i Green classificatisi nella maratona trevigiana: dodicesima donna assoluta e quinta italiana con il nuovo pb di 3:20:18 una felicissima Arianna Miolato. Benissimo Pietro Rigotto, che con 4:08 si è piazzato sesto nella categoria SM65. Bene al traguardo anche Simone Tibaldo (3:31) e Massimiliano Bari (3:59).
Nella prima edizione della Treviso Ten Miles è arrivata una prestazione super di Riccardo Trovato, secondo assoluto con il tempo di 54:13. Stessa distanza di Trovato anche per l’altro Riccardo, Fongaro, che alla Ten Miles (1.466 finisher) abbinata alla sesta Maratona di Rimini conquista il suo primo podio con il tempo di 1:05:27, terzo nella SM45 e ventiseiesimo assoluto.
Alla quattordicesima edizione della Mezza del Lago di Caldaro (718 finisher) exploit sulla distanza di Federico Bordignon che si piazza ottavo assoluto con il nuovo pb di 1:15:35.
Giornata positiva per lui e anche per il suo personal Fabio Bertoldo che, il mercoledì sera in pista a Creazzo segue anche Simone Cortiana e Arianna Miolato.
Non è finita con i podi raccolti perché alla settima Unesco Cities Marathon, che si disputa in terra friulana (275 classificati), Lilia Viero al rientro dopo un paio di anni di distacco dalla distanza regina, piazza un 3:41:16 che gli vale il terzo posto nella SF50.
Domenica prossima altra giornata che immaginiamo importante per i nostri colori, impegnati nelle seguenti gare: Mezza dei Dogi, Maratona Internazionale di Roma, StrArzignano e trail di Riva del Garda e di Roccamalatina (MO).