Volley Asiago supera il Perlena

Volley Asiago Altopiano – Pol. Perlena: 3 – 2

Non certo una prestazione da neo-promossa quella di sabato sera scorso all’IPSIA della squadra di 1a DIV! La squadra di Plebs supera di misura la terza forza del campionato e mette in classifica due punti importantissimi sul piano della consapevolezza delle proprie forze. Partite contratte e forse timorose le ragazze asiaghesi, sotto di un set, rimontano e si portano sul 2 a 1, poi viene a manacare quella freddezza nel chiudere il match quando si e’ presentata la possibilita’ di farlo. Ma la squadra c’e’, si e’ battuta alla pari contro una compagine forte e ben organizzata, e il tie break chiuso sul 18 a 16 per le asiaghesi ne e’ la dimostrazione. E con questo risultato si chiude la serie di partite casalinghe, 5 di fila!, che la 1a DIV ha disputato in casa raccogliendo complessivamente 13 punti e senza perderne nemmeno una.

Pallav. Mussolente – Volley Asiago Altopiano: 3 – 2

Sul fronte Under 16 invece arriva una pesante sconfitta subita dalla squadra di coach Siviero a Mussolente. Un 3 a 1 dal sapore amaro non tanto per il risultato quanto per una prestazione sottotono rispetto alle ultime uscite. Un incidente di percorso che coach e ragazze dovranno superare quanto prima per rimanere nel gruppo delle 6 che si qualificheranno per la fase 3 ad eliminazione diretta.

Volley Asiago Altopiano – Pol. Perlena: 3 – 0

Bella vittoria invece in Under 14 nella seconda giornata del girone delle quinte: un 3 a 0 secco sul Perlena che tiene cosi’ le giovanissime atlete asiaghesi in testa al proprio girone.

Infine, rinviata la partita della squadra Under 18 contro il Trissino al 27 gennaio. Questo quindi il quadro dei riusltati del fine settimana:

I risultati

1a DIV – FIPAV
Volley Asiago Altopiano – Pol. Perlena: 3 – 2
(16:25, 25:20, 25:23, 22:25 e 18:16)

Under 16 Girone Silver – FIPAV
Pallav. Mussolente – Volley Asiago Altopiano: 3 – 2
(25:18, 24:26, 26:24 e 25:15)

Under 14 Girone Quinte – FIPAV
Volley Asiago Altopiano – Pol. Perlena: 3 – 0

(25:13, 25:13 e 25:21)