GLS Christmas Cup le finali al menti

 

Simone Vicentini

Il general manager di GLS Enterprise per l’Italia Simone Vicentini, spiega l’impegno dell’azienda nel valorizzare lo sport giovanile e le consegne a impatto zero sull’ambiente e sull’aria delle nostre città storiche

Le finali del GLS Christmas Cup si sono giocate allo stadio menti e hanno Vicenza, Alessandria, Atalanta, Bologna, Hellas Verona e Udinese

Il torneo

L’Atalanta si aggiudica la terza edizione del trofeo “GLS Christmas Cup” battendo in finale con il risultato di 2-0 l’ Udinese, davanti al numeroso pubblico accorso allo stadio Menti per incitare le giovani formazioni Under 14.
Decisiva la doppietta di Guerrini con cui al 10′ e al 13′ ha piegato i bianconeri, attaccante già a segno ieri nel pareggio degli atalantini contro l’Hellas.

Nella finale per il terzo posto brilla la vittoria dei biancorossi ottenuta all’ultimo minuto contro l’Hellas Verona. Nel derby, L.R. Vicenza vicino al gol in due occasioni con i pali colpiti da Giovanni Mores. Al 50′ viene però atterrato Iseppi in area, sul dischetto si presenta Todesco che regala il terzo posto ai biancorossi.

Al quinto posto si classifica il Bologna che rimonta l’Alessandria, dopo essere passato in svantaggio al 17′ s.t. grazie al bel pallonetto di De Matteo. Quattro minuti più tardi la rete di Pernice che porta la sfida ai rigori. Dagli undici metri il Bologna conquista il quinto piazzamento del torneo.

Simone Pafundi, numero 10 dell’Udinese ,si aggiudica il titolo di miglior giocatore della “GLS Christamas Cup” grazie alle 4 reti siglate nella competizione. A premiarlo Rachid Arma, attaccante del LR Vicenza.

Soddisfazione nei volti dei ragazzi dell’Atalanta che hanno ricevuto il primo premio dal Direttore Generale di GLS Enterprise, Simone Vicentini e dal DG del LR Vicenza, Paolo Bedin. Un torneo che ha visto 6 brillanti formazioni sfidarsi in questa 2 giorni di sfide e raccogliere fondi a favore dell’associazione Team for Children Vicenza Onlus che ha omaggiato le squadre con il Papero della Speranza, mascotte dell’associazione

Gian Luigi Stanga

Il responsabile delle sponsorizzazioni di GLS, il manager sportivo Gian Luigi Stanga, spiega l’impegno dell’azienda di logistica, distribuzione, recapito e trasporto nel sostenere e gestire iniziative come la GLS Christmas Cup e lo sport giovanile