Buone prestazioni per il Volley Asiago Altopiano

Un fine settimana che ha sorriso al Volley Asiago Altopiano quello appena trascorso e che ha visto, con la sola eccezione della giovanissima squadra Under 13, trionfare le squadre asiaghesi in 1° DIV, in Under 16 e in Under 14.

Volley Asiago Altopiano – Inglesina Altavilla: 3 – 0

Ma andiamo con ordine: a rompere il ghiaccio è stata sabato scorso pomeriggio la gara della U16 di coach Siviero che davanti al proprio pubblico ha sconfitto con un secco 3 a 0 le pari categoria dell’Inglesina Altavilla nella 5° giornata del girone Silver. Una squadra molto giovane quella di Altavilla ma che ha espresso comunque una buona pallavolo. Nulla da fare tuttavia contro le asiaghesi alle quali Siviero aveva chiesto una prova di grande intensità dopo la sconfitta infrasettimanale a Cogolllo: “le ragazze hanno fatto molto bene” sottolinea Siviero “su tutti i reparti con qualche criticità al servizio dove stiamo cercando di stabilizzare la battuta salto float. Abbiamo sempre cercato la via del punto con qualsiasi pallone e a differenza degli ultimi match in cui dal due a zero ci siamo sempre fatti rimontare questa volta il terzo set è stato devastante.

Volley Asiago Altopiano – Enodia Cavazzale: 3 – 2

Sempre sabato, ma nel pomeriggio, la Under 14 asiaghese ha sconfitto, dopo un match interminabile chiuso al tie break, le pari età del Cavazzale. Sotto di 2 a 0 le asiaghesi hanno trovato il bandolo di una intricatissima matassa ribaltando il risultato e sferrando il colpo finale nel quinto e tiratissimo set. Una boccata d’ossigeno per coach e atlete dopo una serie negativa che durava da 4 giornate. E con questa sfida l’Asiago U14 ha chiuso il proprio girone a quota 6 e resta in attesa di passare alla terza fase del campionato e di vedere cosa succederà domenica prossima quando sarà costretta al turno di riposo.

Volley Asiago Altopiano – Longare: 3 – 0

Vittoria netta anche della 1° DIV e sempre davanti al proprio pubblico nella serata di sabato. La squadra di Plebs ha infilato un secco 3 a 0 al Longare in una sfida che non ha proprio avuto storia. E con questo risultato, il secondo utile in due partite, l’Asiago si porta a metà classifica spaccata: 13 punti infatti sono quelli conquistati dalle asiaghesi in 9 giornate e 26 (esattamente il doppio) sono quelli che competono al duo di testa del San Vitale e del Cartigliano, due squadre che sembrano proprio fare il vuoto dato che per trovare la seconda in classifica, il Marola, bisogna scendere addirittura a quota 19.

Volley Asiago Altopiano – S. Croce: 0 – 3

Infine, unica sconfitta asiaghese in questo week end dell’Immacolata, quella dell’Under 13 di Marta Rigoni che ha chiuso a zero punti anche la seconda fase del campionato. Una squadra che sta lavorando molto ma fortemente penalizzata dall’anagrafe (ricordiamo infatti che 9 atlete su 12 sono da Under 12!) e da giovani pallavoliste che hanno appena iniziato la loro avventura in questo sport. Tutto normale quindi se queste sconfitte vengono viste in un’ottica di crescita delle ragazze e della collettività. Di seguito il quadro deirisultati ottenuti:

1a DIV – FIPAV
Volley Asiago Altopiano – Longare: 3 – 0
(25:17, 25:15 e 25:11)

Under 16 Girone Silver – FIPAV
Volley Asiago Altopiano – Inglesina Altavilla: 3 – 0
(25:20, 25:22 e 25:7)

Under 14 FIPAV
Volley Asiago Altopiano – Enodia Cavazzale: 3 – 2
(19:25, 16:25, 25:23, 25:20 e 15:13)

Under 13 FIPAV
Volley Asiago Altopiano – S. Croce: 0 – 3
(12:25, 20:25 e 12:25)