La Marathon dell’Altopiano a sostegno del territorio

Sono ancora impresse negli occhi di tutti le incredibili immaglini delle devastazioni causate dal maltempo in molte zone dell’Italia. Una delle più colpite è stata proprio quella dell’Altopiano di Asiago, cho ha subito enormi danni al suo immenso patrimonio naturalistico. La Marathon dell’Altopiano, già sensibile all’impegno sociale, non poteva esimersi dal contribuire agli interventi necessari per iniziare la lenta opera necessaria per ricreare il patrimonio boschivo e sentieristico dell’Altopiano.

Per ogni iscrizione alla Marathon dell’Altopiano verranno devoluti 2€ all’amministrazione di Gallio

La furia della tempesta che, lunedì 29 ottobre 2018, si è abbattuta sull’Altopiano di Asiago, ha creato ferite incancellabili a un territorio che ha una delle sue maggiori risorse dal patrimonio naturalistico. Stimati in oltre 300.000 gli alberi caduti al suolo o spezzati dalla furia della tempesta. Tutti abbiamo avuto modo di vedere in TV o sui quitidiani le impressionanti immagini di questa incredibile devastazione. Il C.O. di Cortina Experience, impegnata nell’organizzazione della Marathon dell’Altopiano, non è certo rimasta insensibile e, come già operato per altre iniziative solidali, si è riunito subito per deliberare un supporto alle attività di ripristino. Per ogni iscrizione alla Marathon dell’Altopianoverranno devoluti 2€ all’amministrazione di Gallio, inoltre, in fase d’iscrizione, ogni biker potrà decidere di donare volontariamente ulteriori 2€.

Iscriviti subito e aiutaci a piantare nuovi alberi

Iscrivendoti alla Marathon dell’Altopianoanche tu contribuirai al sostegno di questa iniziativa, un biker è un amante della natura e non può certo restare indifferente alla distruzione di quello che è “il nosto habitat naurale”. Iscriviti subito e aiutaci a piantare nuovi alberi, il 29 settembre, mentre percorrerai i sentieri, ti sentirai fiero di aver dato il tuo contributo!