La bassanese Sonia Valerio è medaglia d’oro in Grecia

La bassanese Sonia Valerio, fondatrice della scuola di Pole Dance “weLOVEpole asd”, sabato 6 ottobre ad Atene ha portato a casa un nuovo titolo ad incrementare il suo già ricco medagliere!

Si è infatti classificata prima nella categoria Master 40 Woman al Pole Art Greece e, con questo titolo, ha anche guadagnato la qualificazione al Wolrd Pole Art Championship che si terrà in Russia ad aprile 2019.

Unica italiana della sua categoria a superare in luglio la ferrea pre-selezione, sabato ad Atene Sonia si è trovata a sfidare altre undici partecipanti venute dalle nazioni più disparate del mondo, fra cui Argentina, Germania, Ungheria, Francia e Giappone. (Il video della gara)

A questa edizione del Pole Art Greece, gara internazionale del circuito P.O.S.A, Sonia è arrivata sul gradino più alto del podio grazie ad una complessa e divertente coreografia rock in cui interpreta un ironico e stravagante Angus Young, chitarrista del gruppo AC/DC, il quale proprio non ci sta a rinunciare alla sua verve rock per accontentare i consueti canoni musicali delle gare di Pole Dance.

Proprio questa scelta originale, insieme all’alto livello tecnico e artistico, hanno portato Sonia a guadagnare la sua prima medaglia d’oro da singola, dopo aver già vinto nella categoria double, in coppia con Arianna Candido, innumerevoli altri titoli, fra cui il titolo italiano nel Campionato di Pole Sport 2015 categoria Double Elite. (Il video della premiazione)