A Barcellona 6° posto per il team PERTAMINA PREMA

R03 BarcellonaSi è chiuso con un ottimo sesto posto di Sean Gelael in gara 2 il weekend catalano del team PERTAMINA PREMA Theodore Racing nel secondo round del FIA Formula 2 Championship 2018. Al Circuit de Barcelona-Catalunya, il ventunenne indonesiano è stato protagonista di uno splendido recupero dal quindicesimo posto dopo essere stato toccato da un avversario nel corso di gara 1. Sfortunatamente, Nyck De Vries, dopo il secondo posto di gara 1, ha avuto una giornata molto più difficile. Nel tentativo di andare all’attacco di un avversario, partendo dal settimo posto in griglia, l’olandese è finito fuori pista. De Vries e PERTAMINA PREMA Theodore Racing occupano comunque il quarto posto rispettivamente nelle classifiche piloti e team.

Sean Gelael

Car #3
Qualifying: P16
Race 1: DNF
Race 2: P6
Fastest lap: 1:29.307
Fastest lap: 1:32.172
Fastest lap: 1:31.865
“Mai dire mai! Questo è stato il tema del weekend. Dopo aver avuto l’ottavo posto alla nostra portata ed essere messi fuori gioco da un avversario, abbiamo mostrato il nostro ritmo oggi. Mi piacciono molto queste condizioni, e ho spinto forte nei primi giri, sfruttando le gomme ma tenendo d’occhio le temperature. Ho cercato lottare per il quinto posto, ma era fuori portata. Comunque, partendo dal quindicesimo posto è sempre positivo chiudere così in alto.

Nyck De Vries

Car #4
Qualifying: P2
Race 1: P2
Race 2: DNF
Fastest lap: 1:28.369
Fastest lap: 1:30.821
Fastest lap: –
“La mia gara è stata piuttosto corta. Abbiamo avuto una buona partenza su una pista ancora umida. Ero fiducioso perché sentivo un buon grip, così ho attaccato sin da subito. Ho voluto troppo, e ho provato a passare Markelov in curva 4, ma ovviamente l’asfalto all’interno era ancora umido così sono uscito di pista e la mia gara è finita lì.”