Riparte il campionato e subito arriva fenomeno Gray

Primo turno infrasettimanale al PalaCollodi e Montecchio vuole ripetere la gara dell’andata 
ph Mirko Zanconato

Dopo il turno di riposo dovuto alla finale di Coppa Italia, dove ha trionfato Battistelli Marignano, riparte la Volley Cup di serie A2. Il PalaCollodi di Montecchio Maggiore vedrà per la prima volta il turno infrasettimanale della stagione e fare visita alla formazione castellana sarà la corazzata Soverato guidata dal cannoniere del campionato: la canadese, Alexa Gray.

Il team allenato da Marcello Bertolini è reduce da un periodo complicato, anche a causa di infortuni ed un vero e proprio attacco di influenza che ha contagiato tutta la squadra, chi prima e chi dopo. Chiaramente la gara di mercoledì sarà una sfida quasi proibitiva, contro una formazione reduce da una vittoria contro Cuneo. Ad alimentare la fiamma di speranza c’è la gara di andata dove Montecchio, nonostante la sconfitta non usci mai dalla gara e riuscì a stare molto vicina nel punteggio, sfiorando il tie-break, contro un Soverato costruito per vincere.

 

Il tecnico di casa Bertolini commenta così il match di mercoledì:

“Mercoledì chiaramente affronteremo una gara che sulla carta sembra avere un risultato già scritto, ma anche all’andata le premesse erano le stesse invece le ragazze usarono quella gara per calarsi nella realtà di questa serie A2. Il loro roster è impressionante e possono contare sul cannoniere Gray, inoltre hanno rinforzato la squadra con degli innesti che permettono al livello di gioco di rimanere elevato. Il nostro obiettivo realistico è quello di ritrovare una certa continuità che ultimamente è venuta meno. Questa gara sarà utile per prepararci al meglio al turno successivo in cui andremo a far visita a Marsala che si sta giocando con noi i punti salvezza. Le ragazze le vedo molto determinate per conquistare questi ultimi punti necessari alla salvezza”.