Hockey Trissino, è ora di un altro derby; al Palasport arriva il Thiene

Reduce dal pareggio esterno sul campo dello Scandiano, i ragazzi di Mirco De Gerone tornano a giocare in casa, sabato sera alle 20.45 nella sfida ai vicini di casa

 

L’Hockey Trissino è tornato a casa dalla trasferta di Scandiano con un pareggio per 3-3. Un punto che fa classifica, ma se si rilegge al meglio la partita c’è da analizzare con obiettività che con un pizzico di attenzione in più si poteva fare bottino pieno, Si, perché la squadra di Mirco De Gerone è stata in vantaggio per buona parte della gara, ma nel finale non ha saputo amministrare il risultato, e si è fatta riprendere dall’avversario sul pareggio finale. La classifica ora dice che i blucelesti sono al nono posto, in coabitazione con il Sarzana, ad un punto di distanza dall’ottavo posto, che vuol dire playoff, occupato adesso dal Monza. Sarà molto probabilmente propri una lotta a tre per decidere chi si aggiudicherà l’ultimo posto disponibile per la post season, obiettivo dichiarato dalla squadra per il finale di campionato. Sarà durissima, perché ci sono ancora tante partite difficili da affrontare, ma i ragazzi non vogliono mollare e proveranno fino alla fine ad arrivarci. Il primo step di questa rincorsa è rappresentato da un derby tutto da vivere, sabato sera alle 20.45 al Palasport di Piazza Mazzini, contro l’Hockey Thiene. Partita assolutamente da prendere con le molle per i padroni di casa, contro un avversario in salute che nelle ultime due partite ha vinto facile col Giovinazzo ed ha costretto al pareggio addirittura la capolista Lodi sul proprio campo. Nella gara di andata il Trissino seppe espugnare il Pala Ceccato di Thiene col punteggio di 5-2, ma da quella gara sono cambiate moltissime cose, e servirà dunque il massimo della grinta e della determinazione per portare a casa un risultato positivo, che serve come il pane per restare agganciati a questo trenino che ha come direzione finale la qualificazione per i playoff. Vietato mollare, tutti insieme dobbiamo spingere la squadra verso una vittoria scaccia fantasmi!

 

Nicola Ciatti – Ufficio Comunicazione Hockey Trissino