Vicenza, altra sconfitta: il Ravenna passa al Menti: 0-2

Altra sconfitta – la quarta consecutiva – per il Vicenza, che sabato al Menti è stato sconfitto per due reti a zero dal Ravenna. Inizio da dimenticare per i biancorossi, subito sotto con il gol su rigore di Broso al primo minuto. A inizio ripresa, sempre al primo minuto, il raddoppio degli ospiti: ancora Broso firma la sua personale doppietta approfittando di un errore di Valentini e Milesi.

Highlights (da elevensports.it)

Tabellino:

Vicenza (4-4-2): Valentini, Bianchi (9′ s.t. Ferrari), Malomo (45′ s.t. Magri), Milesi, Beruatto (1′ s.t. Giraudo), De Giorgio (28′ s.t. Bangu), Salifu, Tassi, Giacomelli, Lanini, Comi.
A disposizione: Fortunato, Costa, Crescenzi, Turi, Alimi, Sbrissa, Di Molfetta, Giusti. All.: Zanini

Ravenna (5-3-2): Venturi, Magrini (37′ s.t. Rossi), Ronchi, Lelj, Capitanio, Venturini, Cenci (28′ s.t. Piccoli), Papa, Selleri, Broso, De Sena (28′ s.t. Maistrello).
A disposizione: Gallinetta, Ierardi, Ballardini, Severini, Sabba, Portoghese. All.: Antonioli

Reti: 1′ p.t. Broso (R) su rigore, 1′ s.t. Broso (R).

Arbitro: sig. Giacomo Camplone della sezione di Pescara.

Assistenti: sig.ra Francesca Di Monte della sezione di Chieti, sig. Luca Testi della sezione di Livorno.

Note: ammonizioni: Salifu (V), Giraudo (V), Papa (R). Recupero: p.t. 0′, s.t. 3′. Spettatori: 6.607. Abbonati: 6.155. Paganti: 484.