Vicenza Calcio, prime mosse di Boreas: chiesto il reintegro di Presicci

Dopo la conferenza stampa di ieri con l’ufficializzazione dell’accordo tra Vi.Fin e Boreas Capital Sarl per la cessione della proprietà del Vicenza Calcio arrivano le prime mosse da parte della holding arabo lussemburghese. In una nota rilasciata poco fa la società biancorossa che infatti comunicato che il neo-consigliere Francesco Pioppi “sarà presente presso il Centro Tecnico Morosini di Isola Vicentina, al fine di seguire e confrontarsi con staff tecnico e la squadra” insieme a Riccardo Ferri “in qualità di delegato per quanto riguarda l’area tecnica”.

Nella nota è poi specificato che “per la sola visione degli allenamenti potrebbe essere presente anche il sig. Claudio Capuzzo, in qualità di osservatore”, e che è stato richiesto “il reintegro, quale responsabile del settore giovanile, di Gianluca Presicci“.