Team Beraldo Biomin: Facci sul podio feltrino

Mauro Facci sul podio della Sportful Dolomiti Race (ph Play Full)
Mauro Facci sul podio della Sportful Dolomiti Race (ph Play Full)

Secondo gradino del podio per il vicentino Mauro Facci alla Sportful Dolomiti Race. Ottava posizione assoluta e vittoria di categoria per Carlo Muraro.

Una delle più dure granfondo di Europa è la Sportful Dolomiti Race, la manifestazione che ogni anno, nella terza domenica di giugno, prende il via dalla cittadina bellunese di Feltre. Una manifestazione in costante crescita, capace in questa edizione di portare alla partenza 4400 ciclisti, pronti ad affrontare uno dei due impegnativi percorsi.

Al via non mancano certo gli uomini del Team Beraldo Biomin, nel quale obbiettivo è posto il traguardo del percorso di granfondo di 204 chilometri e 5000 metri di dislivello. La corsa parte subito di buona lena e sulle rampe del Manghen è il lucchese Cecchini, già due volte vincitore della granfondo, a sferrare l’attacco. Al suo inseguimento si lanciano Zen e Mauro Facci.

Il vantaggio del toscano aumenta mano mano, ma sulle dure rampe del Croce d’Aune, l’ultimo sforzo di giornata, i crampi lo mettono fuori uso. Un incontenibile Zen parte in contropiede, raggiunge e passa Cecchini andando a vincere. Il lucchese viene ripreso anche da Facci che va così a cogliere un meritatissimo secondo posto. Ottava posizione assoluta e vittoria di categoria per Carlo Muraro. Chiude l’ostico percorso di granfondo anche Giovanni Fanin (329° ass. 34° ELMT).

Sul percorso corto da 133 chilometri e 3050 metri di dislivello si sono riversati Alessandro Polga (804° ass. 139° M5) e Francesco Deganello (1170° ass. 32° M8). Il prossimo impegno per il Team Beraldo Biomin è fissato per domenica 25 giugno a Padova per la Granfondo Città di Padova.