VICENZA – FROSINONE : la diretta dal Menti

VICENZA-FROSINONE 1-1

VICENZA: Benussi; Pucino, Adejo, Esposito, D’Elia; Urso, Rizzo (85′ Cernigoi), Siega; Vita (71′ Giacomelli), Bellomo (78′ Signori); Raicevic.
A disposizione: Vigorito, Bogdan, Zaccardo, Smith, Orlando, Zivkov. Allenatore Bisoli

FROSINONE (4-3-3): Bardi; M. Ciofani, Pryima, Ariaudo, Mazzotta; Sammarco, Gori (78′ Frara), Soddimo (57′ Kragl); Paganini, D. Ciofani, Dionisi.
A disposizione: Zappino, Palombo, Crivello, Brighenti, Gucher, Cocco, Csurko. Allenatore Marino

ARBITRO: Nasca di Bari (De Troia-Lanotte, quarto ufficiale Baroni)

Ammonito: 6′ pt Soddimo (F), 36′ pt Paganini (F), 39′ Ciofani (F), 46′ Vita (V), 62′ Kragl (F), 63′ Dionisi (F), 65′ Urso (V)

Reti: 59′ Pucino (V), 70′ Ciofani (F)

E’ la volta degli ex, Marino, Brighenti e Cocco, allo Stadio Menti ma la curva sembra neppure accorgersi di loro e dei 150 tifosi ternani e acclama i suoi idoli con la speranza che il corso Bisoli continui ….

wp-1477141897062.jpg
Cristian Galano legge su SPORTvicentino la sua pagella…. (foto Zonta A.)

wp-1477142076757.jpg wp-1477141977917.jpg wp-1477141937727.jpg

Il Vicenza nei primi minuti non è incisivo e solo Vita e Bellomo fanno qualcosa mentre alla mezz’ora il Frosinone si rende pericoloso prima con Soddimo poi con Ciofani ma la gara rimane sempre sullo zero a zero.

All’30’ Il Vicenza va vicinissimo al gol sull’angolo di Bellomo ed Adejo di testa sfiora lo specchio della porta ed il Menti scoppia in un fragoroso applauso.

Il Vicenza poi continua ad attaccare e si mostra molto più reattivo di altre prestazioni viste al Menti, ma nonostante questo il risultato non si sblocca e si chiude la prima frazione sul risultato di zero a zero.

wp-1477143894673.jpg wp-1477143850496.jpg wp-1477143810651.jpg wp-1477143752996.jpg wp-1477143710611.jpg wp-1477143590730.jpg wp-1477143543320.jpgIl secondo tempo inizia con una grossa occasione per il Vicenza ma la palla esce di poco e Vita si aggiudica subto il giallo per aver deviato il pallone con il braccio. Nel secondo tempo il Vicenza cambia ritmo e cerca in tutti i modi il gol del vantaggio.

Al 59′ su un azione tutta targata Pccino del difensore del Vicenza sale, dribla gli avversari e insacca un pallone che fa scoppiare lo stadio ed in particolare il presidente Pastorelli che esulta come non aveva mai avuto la gioia di fare da quando siede sullo scagno più alto del Vicenza.

wp-1477146104859.jpg
La gioia dei presidenti del Vicenza: Alfredo Pastorelli e l’onorario Vittoria Franceschetto. (foto SPORT)

wp-1477145806883.jpg wp-1477143894673.jpg wp-1477146146233.jpgIl frosinone al 26 della ripresa segna con Daniel Ciofani che raccoglie il pallone del fratello Matteo e si testa mette il pallone alle spalle di Benussi.

Al 71′ il Menti, nonostante il gol appena subito, scoppia in un applauso quando in campo entra Giacomelli in sostituzione di Vita ed il capitano scalda nuovamente il Menti dopo la doccia fredda targata Ciofani.

20161022_163006.jpg
Il presidente Pastorelli applaude l’ingresso di Giacomelli.
img_20161022_163245_186.jpg
Il gol di Pucino (foto A.Zonta)

img_20161022_163303_633.jpg wp-1477146805219.jpgLa gara finisce sul risultato di uno ad uno ma comunque il Vicenza è felice perchè quello di Pucino è il primo gol al Menti e forse anche la miglior prestazione dei biancorossi.

Il gol di Daniel Ciofani (foto Zonta)
Il gol di Daniel Ciofani (foto Zonta)