I Lupi fanno paura, e il Vicenza non graffia!

vicenza-avellino-pagelleVigorito 7: salva il risultato su Mokulu lanciato a rete, aiutato dal palo su tiro di Tavano. Premiato come uomo partita e questo la dice lunga…
Laverone 6: che non sia più Lorenzo il Magnifico dello scorso anno già si sapeva, discreta comunque la sua prestazione
El Hasni 4,5: primo tempo da sconsigliare ai deboli di cuore. Meglio nella ripresa, ma fare peggio era impossibile. Marino lo premia nel post partita. Contento il mister…
Ligi 6: attento e pochi errori. Rischia di costar caro un suo retropassaggio, ma l’arbitro aveva visto male wc non e’ stata la sola volta signor Aureliano!
D’Elia 6,5: qualche ripartenza e buone chiusure
Sbrissa 5,5: toglie a Raicevic un pallone che poteva sortire buoni effetti, per il resto nulla di importante
Bellomo 6: Marino per la squalifica di Moretti gli consegna le chiavi del centrocampo, ma a volte non riesce ad aprire la porta…
Signori 5,5: meno tonico del solito, forse risente di un attacco febbrile avuto in settimana. Marino non avendo di meglio che poteva fare?
Galano 5: primi 15 minuti che fanno ben sperare, poi si spegne ed esce per problemi muscolari
Raicevic 6: si prende a sportellate con i difensori, ma non gli recapitano nessun pallone da spedire in rete e l’unico glielo scippa Sbrissa!
Giacomelli 5,5: ci prova, però non è giornata. Una sua rovesciata fosse andata a segno avrebbe fatto crollare lo stadio… Avrebbe, appunto: alle stelle la sua conclusione
Vita 5: prova a dare una scossa . Qualche iniziativa che non crea particolari problemi agli Irpini
Ebagua 5: inizia a litigare con il quarto uomo in fase di riscaldamento e continua pure con l’arbitro in campo, che stanco dei suoi mugugni gli rifila un giallo. Per concludere il pomeriggio in bellezza se la prende pure con il pallone…

Nel post partita tutti a dire di una buona prova e di un punto meritato e importante.
Sarà cosí, ma il Vicenza con questo ennesimo pareggio si trasforma in lupo. Perde il pelo, ma non il vizio di non sapere più vincere!

Marco Marcolongo

Le pagelle del Vicenza